Wilier Triestina Rave SLR - The firestarter of gravel bikes!

Wilier Triestina just released its brand new gravel bike. We tried it and we can't wait to tell you our impressions!

Photos By

Se fosse un brano musicale sarebbe “Firestarter” dei Prodigy; se fosse un piatto della cucina italiana sarebbe una pasta all’arrabbiata gourmet (con tanto peperoncino). Invece quello che vi presentiamo è l’ultimo gioiello di casa Wilier Triestina, la “Rave SLR”, un concentrato di aggressività su due ruote tassellate pronte ad asfaltare ogni percorso gravel…si fa’ per dire!

Pulita, minimale, aerodinamica, reattiva, versatile, divertente, italiana…potremmo andare avanti ancora!

WilierRaveGarda-2333.jpg

TLa Rave SLR è una top di gamma, e lo si vede anche di sfuggita; è la gravel definitiva ed esce sul mercato con un timing incredibile rispetto all’annuncio della UCI riguardo un probabile circuito di gare su ghiaia per professionisti. Noi l’abbiamo provata qualche tempo fa e ce ne siamo subito innamorati!

WilierRaveGarda-1639.jpg

La nostra prima impressione è stata marchiata da tre principali caratteristiche:

  1. le geometrie grintose rendono la bici molto reattiva ma al contempo non compromettono l’elemento principale di una bici gravel, ovvero il comfort.

  2. il setup Campagnolo ci fa’ volare solo a guardarlo! Una bici tutta italiana con componentistica al top! (Ma possiamo ordinarla anche in molteplici altre versioni)

  3. è una gravel a tutti gli effetti dove possiamo arrivare fino a un 42mm ma possiamo trasformarla in una allroad semplicemente montando le coperture adatte.

WilierRaveGarda-2260.jpg

Rave SLR è anche il mezzo per chi si sente polivalente, infatti entrambi i colori possono essere allestiti con montaggi di alta gamma da strada (nuovo Shimano Dura Ace Di2, nuovo Shimano Ultegra Di2, Sram Force AXS) oppure con montaggi gravel di alto livello (Campagnolo Ekar, Shimano GRX o il nuovo Sram Force AXS XPLR) con coperture strada o gravel fino a 42mm.

WilierRaveGarda-1804.jpg

EXPECT THE UNEXPECTED è il claim di questo nuovo capolavoro di Wilier Triestina e noi non possiamo fare altro che essere d’accordo con questa strada intrapresa dal iconico brand Italiano.